MUTA SCUBAPRO SPORT 5 G2 UOMO

MUTA SCUBAPRO SPORT 5 G2 UOMO - cod:12389

Maggiori dettagli

Listino € 192,00

Sconto -15%

Prezzo EDP € 163,00

Descrizione

DESCRIZIONE PRODOTTO

La versione aggiornata Sport 5 mm (2ª generazione) offre una protezione termica che è un autentico must sia per chi acquista la sua prima muta che per subacquei occasionali.

Sport è facile da indossare e da togliere, aderisce alla perfezione come una seconda pelle ed ha un'estetica sempre insuperabile.

Realizzata in neoprene ultra-morbido, questa muta è assemblata con colla priva di solventi (Aqua glue), un metodo ecologico al 100%.

Il taglio tipo triathlon aumenta la mobilità nelle zone di spalle e braccia, garantendo massima libertà di movimento sia a bordo che nell'acqua.

Nel 2018 Sport 5 mm si veste di nuovi colori con un nuovo stile e presenta una cerniera posteriore dal taglio verticale con un gancio per il cappuccio sul fianco destro.

X-Foam: X-Foam è realizzato in neoprene Limestone, il che significa che è completamente privo di petrolio ed è conforme ai severi requisiti di test Polycyclic Aromatic Hydrocarbons (PAH). SCUBAPRO è stato il primo fornitore a proporre questa miscela speciale in neoprene nata per proteggere meglio i subacquei e gli oceani.

Aqua Alpha: la prima colla priva di solventi e a base di acqua, oggi utilizzata per tutti i prodotti SCUBAPRO in neoprene (eccetto i calzari) più spessi di 1,5 mm.

DETTAGLI

  • Certificata CE come muta di Classe B - classificata per temperature dell'acqua comprese tra 10°C e 18°C.
  • Il neoprene più morbido e flessibile agevola la vestizione e la svestizione, massimizza la libertà di movimento e migliora il comfort generale.
  • Per incollare le parti della muta viene utilizzato un processo al 100% ecologico, impiegando una colla priva di solventi (Aqua glue).
  • Pure Design Concept: meno cuciture e pannelli per la massima elasticità.
  • Il taglio tipo triathlon è caratterizzato da pannelli più larghi che coprono le zone delle ascelle e della schiena, consentendo un movimento senza limitazioni di braccia e spalle.
  • La cerniera posteriore principale di taglio verticale YKK con cursore in ottone KA garantisce lunga durata e facilità d'uso.
  • Oltre a durata e comfort, l'imbottitura munita di cerniera singola YKK su caviglie e polsi con cursori in ottone KA garantisce facilità d'uso.
  • L'interno è foderato da due materiali felpati per aumentarne il comfort e le qualità termiche, si asciuga velocemente ed è dotata di cuscinetti in corrispondenza delle cerniere dei polsi e delle caviglie.
  • Le cuciture incollate e non passanti a doppio filo mantengono il calore all'interno e l'acqua all'esterno.
  • Il tessuto anti-abrasione su spalle, seduta e ginocchia protegge dal cambio di attrezzatura o quando ci si siede o ci si inginocchia.
  • Il neoprene ad alta elasticità è fantastico per i subacquei che fanno fatica a trovare una muta che vesta senza difetti.
  • Finalmente possono godersi una muta che si adatta comodamente al corpo.
  • Realizzata in neoprene X-Foam, l'unico neoprene "ecologico" conforme alle norme in materia di IPA.

INFORMAZIONI UTILI

COME INDOSSARE LA MUTA UMIDA

Non è insolito fare un po' di fatica quando si indossa una muta nuova.

Non c'è da preoccuparsi, è normale.

Dopo averla usata un paio di volte, la vestizione e la svestizione diventeranno facili come infilarsi la maglietta favorita.

Seguono alcuni suggerimenti per rendere il processo di familiarizzazione un po' più rapido.

  • Stendere la muta su una superficie piana e controllarne le condizioni.

  • Togliere anelli o collane, potrebbero danneggiare gli elementi in neoprene liscio.

  • Se è possibile, sedersi e infilare prima un piede nella gamba della muta.

  • Ripiegare il neoprene del rivestimento della caviglia (se presente) in modo da scoprire la tenuta interna.

  • Afferrare il materiale della muta a livello del polpaccio e infilare delicatamente il piede nell'apertura inferiore.

  • Tirare la muta sulla gamba circa fino all'altezza della parte inferiore della coscia.

  • Ripetere l'operazione con l'altra gamba.

  • Alzarsi, afferrare la muta arrotolata e distenderla sul

    torace; prima di procedere verso l'alto, accertarsi che il

    sottocavallo sia in posizione corretta.

  • Con la muta arrotolata a livello del torace, ripiegare il

    neoprene del rivestimento del polso (se presente) in

    modo da scoprire la tenuta interna.

  • Inserire un braccio interamente nella manica, facendo

    attenzione a non danneggiare la tenuta quando si spinge la mano attraverso l'apertura (nota: le unghie affilate sono la causa principale di danni alle tenute, quindi usare cautela).

  • Ripetere l'operazione con l'altro braccio. Fare attenzione che il sottocerniera non sia ripiegato dentro alla muta. Quindi tirare la muta verso l'alto e sulle spalle. 

  • Se la muta dispone di una cerniera verticale o diagonale, a questo punto chiuderla e assicurarsi che la tenuta del collo sia priva di pieghe e il collarino ben chiuso.

  • Nel caso di mute con cerniera spalla-spalla, impugnare la parte superiore del collare con entrambe le mani, dita all’interno e pollici all’esterno. Allargare l’apertura a sufficienza per far passare la testa attraverso il collare e poi posizionarlo in modo che sia confortevole. 

VESTIBILITÀ DELLA MUTA UMIDA

Questa muta è progettata per aderire al corpo come una “seconda pelle”.

Tuttavia, non deve essere eccessivamente stretta. Una muta umida troppo stretta è scomoda, riduce la capacità di movimento e può limitare la respirazione conducendo al panico.

Allo stesso modo, la muta umida non deve essere troppo larga, perché consentirebbe all'acqua di spostarsi e accumularsi eccessivamente all'interno, disperdendo il calore corporeo.

Le zone tipiche in cui possono formarsi queste “tasche” d'acqua sono il sottocavallo, la parte sotto le ascelle e quella dietro le ginocchia.

Sia la muta stessa sia le tenute a livello di collo, polsi e caviglie devono ridurre il flusso d'acqua dentro alla muta, senza essere talmente strette da limitare la circolazione del sangue alle mani, ai piedi e alla testa.

Una riduzione dell'afflusso di sangue alle estremità può determinare perdita di sensibilità, assorbimento di azoto e carenza di ossigeno al cervello, con possibile svenimento durante l'immersione. D'altra parte, tenute poco aderenti consentono un flusso elevato d'acqua dentro e fuori dalla muta, accelerando la perdita termica.

Suggerimento sulla vestibilità della muta: per determinare se la vestibilità della muta umida è corretta, inspirare profondamente con la cerniera ben chiusa per accertarsi che il neoprene non impedisca l'espansione della cassa toracica. Poi, alzare le braccia e assicurarsi di poter stringere le mani sopra la testa. Quindi, piegarsi in avanti, toccare le dita dei piedi, accovacciarsi e verificare di potersi piegare sulle ginocchia senza restrizioni. Se si possono eseguire tutti questi movimenti senza disagi, la vestibilità è corretta. 

GARANZIA

SCUBAPRO garantisce all'acquirente originale che, per il periodo di due anni dalla data dell'acquisto, tutti i componenti del prodotto SCUBAPRO non altrimenti garantiti e tutti i ricambi originali acquistati presso un rivenditore autorizzato SCUBAPRO sono privi di difetti di materiali e fabbricazione in condizioni di impiego normale e ragionevole manutenzione.

Questa garanzia non si applica a prodotti o ricambi destinati a uso commerciale.

SCUBAPRO, a propria discrezione, si impegna a riparare o sostituire gratuitamente qualsiasi componente o ricambio in garanzia che presenti difetti di materiali o fabbricazione.

La riparazione o la sostituzione è l'unica responsabilità di SCUBAPRO e l'unica tutela per l'acquirente coperta da questa garanzia.

Per usufruire del servizio di garanzia, è necessario consegnare il componente o pezzo interessato, insieme alla Scheda di identificazione del proprietario originale (per un componente) o altra prova di acquisto a qualsiasi rivenditore autorizzato SCUBAPRO, oppure direttamente a SCUBAPRO all'indirizzo 1166-A Fesler Street, El Cajon, CA 92020, Stati Uniti o a qualsiasi altra fabbrica SCUBAPRO negli Stati Uniti, in Europa o in Asia.

Se si invia il componente o pezzo a una fabbrica SCUBAPRO, occorre farsi carico dei costi di spedizione.

La presente garanzia non copre danni derivati da uso improprio, manutenzione inadeguata, mancata cura, oppure servizio di manutenzione o riparazione non eseguito presso un rivenditore autorizzato SCUBAPRO.