EDP RECYCLE - PER IL VOSTRO USATO

EDP sa che alcune attrezzature subacquee rimangono inutilizzate e stipate in qualche armadio o cantina, e per questo ha creato il progetto Recycle.Recycle prevede la possibilità per ognuno di voi di trasformare un prodotto inutilizzato in un prodotto che desiderate e che potete usare nel vostro tempo libero.Portando il prodotto usato nel nostro store o inviandoci foto dettagliate, vi mettiamo a disposizione tutti i nostri canali promozionali per aiutarvi a venderlo. Una volta venduto, potrete utilizzare un buono acquisto per comprare l’articolo che desiderate, in uno qualsiasi dei nostri settorimerceologici. Visita il nostro reparto dell’usato o leggi qui di seguito il regolamento.

Vi aspettiamo!

Lo staff EDP

 

ATTREZZATURE SUBACQUEE USATE IN CONTO VENDITA 

 

REGOLAMENTO EDP-RECYCLE 2014 

 

- Premessa –

EDP S.r.l. organizza nel proprio store di Via Ostiense 119/S, una raccolta di attrezzature subacquee usate, per un programma chiamato EDP-RECYCLE. Nell’ambito di tale raccolta, un privato (di seguito indicato come depositante), consegna in conto vendita le proprie attrezzature subacquee usate a EDP s.r.l. (di seguito denominata EDP), esclusi calzari, guanti, cappucci se senza muta, articoli non funzionanti in genere o danneggiati. EDP si impegna ad esporre queste attrezzature e a promuoverne la vendita nei confronti di altri soggetti privati che frequentano lo store, il sito e-commerce (www.edpsport.com) e la pagine Facebook (https://www.facebook.com/edpsportitaly/?ref=hl) e (https://www.facebook.com/edpscubadivision/?ref=hl)

 

ART. 1 -Deposito

Il depositante, potrà effettuare nello store, il deposito delle proprie attrezzature subacquee usate, inserendo nell’apposito modulo una una stima del prezzo di vendita dei propri articoli, prezzo che dovrà essere validato da un addetto EDP. Il depositante una volta consegnate le proprie attrezzature ad EDP, non potrà chiedere il ritiro delle stesse, fino alla fine del periodo del mandato. Il deposito si intende gratuito.

 

ART. 2 - Responsabilità delle parti

Il depositante è responsabile di tutti i danni che le attrezzature depositate possano arrecare, direttamente o indirettamente a cose o persone. EDP s.r.l. è esonerata da qualsiasi responsabilità per i danni eventualmente subiti dalle attrezzature sportive depositate, salvo i casi di dolo e colpa grave.

 

ART. 3 - Mandato a vendere

Il depositante conferisce mandato irrevocabile a EDP, che accetta, a vendere le proprie attrezzature subacquee usate depositate presso EDP, al prezzo concordato e riportato nel “contratto EDP-RECYCLE”. Il prezzo rimarrà tale per tutta la durata dei 45 giorni, oltre i quali le attrezzature depositate saranno vendute ad un prezzo ridotto del 20% rispetto al prezzo concordato per ulteriori 30 gg

 

 ART. 4 - Ritiro delle attrezzature invendute

Il depositante ha l’obbligo di ritirare le proprie attrezzature sportive depositate presso EDP e rimaste invendute. Il ritiro andrà effettuato nello store EDP dopo 75 gg dalla consegna e non oltre l’85° giorno. I giorni verranno contati dal giorno dopo quello di consegna. Nel caso in cui il depositante non ritiri le suddette attrezzature entro le date sopra riportate, EDP avrà la facoltà di disporre o di distruggere le attrezzature, senza alcun onere o indennizzo nei confronti del depositante. 

 

ART. 5 - Buono di acquisto

5.1 Qualora le attrezzature date in deposito a EDP s.r.l. siano vendute al prezzo indicato all’art. 3, EDP rilascerà alla persona che ha sottoscritto il “modulo EDP-RECYCLE”, un buono acquisto di valore pari all’80% della cifra in questione, spendibile presso EDP store oppure online, valido per qualsiasi settore merceologico disponibile, servizi inclusi (noleggio, laboratorio, ecc. ecc.).

I buoni non sono cedibili, né rimborsabili, in caso di mancato utilizzo EDP s.r.l. non è responsabile per la perdita, danneggiamento o distruzione del buono acquisto da parte della persona individuata nel contratto EDP-RICYCLE. Se il primo acquisto non raggiunge l’importo del buono, il saldo rimane disponibile per i successivi acquisti fino all’estinzione del saldo del buono o fino al termine di validità. Il buono ha validità 1 anno a far data dal giorno di emissione dello stesso.

 

ART. 6 - Obblighi di EDP

EDP si riserva la facoltà di rifiutare di prendere in deposito le attrezzature subacquee, che non rispondono alle esigenze di sicurezza, qualità, prezzo, e, in generale, al proprio insindacabile giudizio. EDP inoltre non garantisce in alcun modo la vendita delle attrezzature ad essa date in deposito, impegnandosi tuttavia, nel compimento del proprio mandato, a rispettare la diligenza di cui all’art. 1710 c.c.

 

ART. 7 - Obblighi del depositante

Il depositante s’impegna, fermo restando quanto stabilito dall’art. 2, a consegnare in deposito le proprie attrezzature sportive in perfetto stato di funzionamento, esenti da qualsiasi difetto o vizio che possa renderle pericolose o inadatte all’uso al quale sono destinate. Il depositante s’impegna ad esibire al personale EDP il proprio documento d’identità in corso di validità e a fornire a EDP, tutte le informazioni necessarie alla compilazione del “Contratto EDP-RECYCLE”. Il depositante s’impegna inoltre ad accettare che le attrezzature invendute e non ritirate entro il termine indicato all’art. 4, vengano utilizzate o distrutte da EDP senza alcun indennizzo.

 

ART. 8 - Smarrimento del “Contratto EDP-RECYCLE”

Qualora il depositante perda o smarrisca il “Contratto EDP-RECYCLE”, EDP non sarà tenuta a restituirgli l’attrezzatura sportiva rimasta invenduta né a consegnargli l’eventuale buono acquisto, salvo che il depositante presenti idoneo titolo che attesti la proprietà dell’attrezzatura sportiva data in deposito.

 

ART. 9 - Vendita

La vendita delle attrezzature sportive usate si ritiene perfezionata a tutti gli effetti fra l’acquirente ed il depositante, nel momento in cui questi appongono la loro firma nell’apposito spazio del contratto EDP-RECYCLE.

L’acquirente non può effettuare un reso del prodotto acquistato, ne ha diritto ad alcun tipo di garanzia di legge e/o convenzionale sul medesimo prodotto.

 

ART. 10 - Informativa ai sensi dell’art 13 del Dlgs. 196/2003

I dati inseriti dal cliente al momento della conclusione del contratto verranno archiviati in una banca dati accessibile solo ai dipendenti EDP e nei casi previsti dal Dlgs 196/2003 utilizzati da EDP, esclusivamente ai fini di una corretta gestione del rapporto contrattuale

 

ART. 11 - Foro Competente

Per qualsiasi controversia inerente al presente rapporto contrattuale è competente il Tribunale di Roma.